Categoria:Chi siamo

Da Sezione Stelle Variabili - Unione Astrofili Italiani.

Versione delle 16:54, 11 set 2017, autore: Clalop (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione corrente (diff) | Versione più recente → (diff)

La nuova SSV UAI GRAV nasce dalla sinergia tra la SSV-UAI e il GRAV sancita con l'ultimo meeting sulle stelle variabili svoltosi a Marana di Crespadoro (VI) nel maggio del 2009.

Scopo di questa sezione è quello di introdurre gli astrofili all'osservazione e allo studio delle stelle variabili, sia in visuale che con l'ausilio delle camere CCD.

RESPONSABILE della SEZIONE STELLE VARIABILI: Claudio Lopresti

La sezione SSV UAI si articola, a sua volta, in settori di lavoro:


SETTORE VISUALE responsabile: Fabio Verza

SETTORE VARIABILI (SPP - stelle variabili din ogni tipo) responsabile: Riccardo Papini

SETTORE Supporto alla Analisi del Dati (analisi del periodo, fotometrica e spettroscopica) - Responsabili: Team: Alessandro Marchini, Fabio Salvaggio, Lorenzo Franco



Ogni sezione propone periodicamente degli obiettivi (target) in speciali campagne osservative alle quali possono partecipare tutti gli astrofili che vogliano cimentarsi in questa attività.

Il responsabile di sezione redige sia le campagne osservative che i metodi di osservazione. Per qualsiasi domanda in merito ai programmi osservativi non esitate a contattarlo attraverso la pagina di sezione.

Cieli sereni.

Lo staff



La nostra filosofia

Il contributo che gli osservatori amatoriali possono dare all'Astronomia è splendidamente riassunto in queste parole tratte dalle conclusioni del libro "Astronomia Perchè?" di Cesare Barbieri (Ed. Compositori, 2009):

"... è certamente importante capire perchè si fa una certa osservazione o una data misura, ma lo è altrettanto, e direi anche di più, il come la si esegue. Le motivazioni o le conclusioni di Ipparco o di Tolomeo non sono più le nostre, ma i loro dati rimangono, sono utilissimi ancor oggi e lo sarebbero ancora di più se avessero avuto orologi o goniometri migliori.
Allo stesso modo, tra qualche secolo o millennio, le nostre teorie saranno inglobate in una visione magari completamente diversa dalla odierna.

Ma i nostri dati saranno lì, a disposizione dei nostri successori, e saranno tanto più utili quanto più precisi li avremo determinati. ..."


Pagine nella categoria "Chi siamo"

Questa categoria contiene un'unica pagina, indicata di seguito.

S

Strumenti personali